Condividiamo le informazioni ricevute da parte del nostro partner Gruppo SAVE – gestore dell’Aeroporto di Venezia.

A seguito delle disposizioni emanate dalle Autorità competenti e al fine di massimizzare la tutela della salute di viaggiatori e dipendenti, Gruppo SAVE ha attivato le seguenti misure e iniziative in materia e prevenzione della diffusione del Coronavirus.

Esperienza sanitaria

L’aeroporto di Venezia già dal 2004 è dotato di un canale sanitario in grado di gestire emergenze in caso di voli a rischio grazie all’organizzazione del canale con tutte le dotazioni di un reparto di malattie infettive.

È sempre operativo in terminal il Servizio Sanitario Aeroportuale, caratterizzato dalla presenza costante di medico e infermieri, che svolge non solo attività di pronto soccorso ma anche attività di assistenza ai passeggeri ipertermici e coordina ed indirizza tutti gli operatori aeroportuali sui temi sanitari.

Sicurezza degli ambienti

Tutti i protocolli di disinfezione e sanificazione sono condivisi e coordinati tra tutti gli operatori aeroportuali (handlers, subconcessionari, personale di sicurezza etc.).

Ogni giorno viene effettuata la disinfezione di:

  • Tutti i luoghi di lavoro, sanificati ulteriormente ad ogni cambio turno;
  • Servizi igienici;
  • Aree ristorazione;
  • Superfici di contatto (corrimani, maniglie etc.);
  • Tutte le aree del terminal utilizzate dai passeggeri;
  • Tutti i mezzi utilizzati per il trasporto dei passeggeri;  

Attrezzature di sicurezza e dispositivi

Utilizzo di attrezzature e dispositivi che consentono di garantire la massima sicurezza a passeggeri e operatori:

  • Presenza di termocamere in aree arrivi e partenze del terminal che rilevano la temperatura corporea e segnalano eventuali alterazioni;Servizi igienici;
  • Consentito l’accesso al terminal solo a passeggeri e operatori che abbiano mascherina e guanti;Superfici di contatto (corrimani, maniglie etc.);
  • Presenza di numerosi dispenser di disinfettante in tutte le aree del terminal;

Distanziamento interpersonale

Sono stati ripensati tutti i flussi che avrebbero potuto portare ad assembramenti tra persone.
Accessi ed uscite del terminal sono controllate e regolamentate per garantire il distanziamento sociale.

Sono stati ottimizzati i layout di tutte le aree del terminal per garantire il distanziamento in fase di check in, security, imbarchi e ritiro bagagli in arrivo.

Le aree di ristoro sono state organizzate e gestite secondo i vigenti protocolli di distanziamento.
Privilegiato imbarco all’aeroplano tramite finger, con rispetto del distanziamento, senza ricorrere a bus interpista.

Tutte le procedure di sicurezza implementate sono conformi alle raccomandazioni pubblicate da EASA, ACI, Dpcm, OMS, Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute.

Guida pratica per il suo viaggio

In partenza

• Le consigliamo di fare il check-in online nel caso la compagnia aerea preveda questa opzione, così da limitare l’interazione presso i banchi check-in in terminal;

• Prepari già a casa le autocertificazioni compilate necessarie per giungere in aeroporto e per intraprendere il viaggio aereo;

Arrivi in anticipo rispetto al suo volo per poter effettuare tutte le attività legate alle nuove procedure COVID-19;

• Arrivi in aeroporto già provvisto di mascherina e guanti che dovrà sempre indossare; per sicurezza porti con lei dei ricambi;

• Le ricordiamo che gli accompagnatori non sono ammessi all’interno del terminal: può entrare solo chi ha un biglietto aereo valido per il giorno stesso della partenza.Le uniche eccezioni per l’ingresso degli accompagnatori riguardano minori ed accompagnatori di passeggeri che hanno prenotato il viaggio come passeggero a ridotta mobilità (PRM);

• Entri in aeroporto al primo piano dalla porta di ingresso n. 8 del terminal utilizzando le scale mobili e gli ascensori esterni aperti al pubblico. Qui le verrà misurata la temperatura corporea mediante telecamera termica (termoscanner) che, se dovesse superare 37,5° comporterà il divieto di ingresso nel terminal ed un controllo supplementare da parte del personale medico per i necessari accertamenti.
Un consiglio in più: cerchi di avere solo il bagaglio a mano così evita di passare al check-in a registrare il bagaglio da stiva;

• Ricordi di mantenere sempre la distanza interpersonale all’interno del terminal (minimo 1 metro dalle altre persone), in particolare negli accodamenti al check-in, security e presso i gate seguendo le indicazioni della segnaletica informativa;

• Quando si appresta ai controlli di sicurezza, si prepari con in mano non solo la carta di imbarco ma anche l’autocertificazione compilata, che verrà controllata dalle Forze dell’Ordine;

• Sappia che presso i controlli di sicurezza le sarà misurata la temperatura corporea con telecamera termica;

• I controlli di sicurezza sono invariati;

• La avvisiamo che al momento l’offerta Retail, Bar e Ristorazione è limitata;

• Per i voli non-Schengen le consigliamo di avere il passaporto elettronico per poter utilizzare i varchi e-gates e velocizzare le operazioni. I controlli di Frontiera rimangono invariati;  

• Attenda l’imbarco dopo i controlli di sicurezza, mantenendo la distanza interpersonale (minimo 1 metro dalle altre persone);

In arrivo

• All’arrivo in aeroporto le sarà misurata la temperatura corporea con telecamera termica (termoscanner);

• Si assicuri all’atterraggio di avere la mascherina e i guanti che dovrà sempre indossare all’interno del terminal; le consigliamo di avere con lei guanti e mascherine di scorta;

• Si assicuri di avere con sé l’autocertificazione compilata, che verrà controllata al suo arrivo in terminal;

• Si ricordi di mantenere sempre la distanza interpersonale all’interno del terminal (minimo 1 metro dalle altre persone);

• I controlli di Frontiera sono invariati; le suggeriamo di avere il passaporto biometrico;

• Se deve ritirare il suo bagaglio da stiva si rechi al box consegna bagagli indicato sui monitor e posizionati sugli appositi segnali a terra per mantenere la distanza interpersonale consigliata.
In caso di perdita o danneggiamento del suo bagaglio si rivolga subito all’ufficio Lost & Found, che si trova in prossimità dei nastri bagagli; non esca dall’area senza aver fatto la pratica;

• L’uscita dall’aeroporto avverrà attraverso la porta di uscita n. 1 al piano terra;

Le ricordiamo il nostro accordo preferenziale con l’Aeroporto di Venezia per offrirle condizioni agevolate e uno sconto del 5% per sostare nei parcheggi all’interno dell’ aeroporto.

Iscriviti alla nostra newsletter