Pneumatici sostenibili con gusci d'uovo e bucce di pomodoro
        
La scoperta arriva dagli Stati Uniti: con gli scarti alimentari dei gusci d'uovo e delle bucce di pomodoro (a sostituzione del Carbon Black) si potrebbero produrre pneumatici più sostenibili.

Gli pneumatici del futuro? Potrebbero essere prodotti con gusci d'uovo e bucce di pomodoro. I ricercatori della Ohio State University hanno scoperto infatti che combinando la polvere ottenuta dalla macinazione del guscio delle uova (dalle proprietà porose) e dall'essicazione della buccia del pomodoro (riempitiva e resistente alle alte temperature) si ottiene un nuovo materiale in grado di sostituire il Carbon Black, un derivato del petrolio che compone il 30 per cento di una gomma per auto (e che è responsabile del suo colore nero).



Fonte: www.lifegate.it