Negli Usa, la città più cara per il business travel è San Francisco
  
                                  
 
Uno studio che la rivista statunitense Business Travel News ha effettuato negli Usa tra le 100 maggiori città della confederazione ha mostrato che San Francisco è mediamente la più cara per i viaggiatori d'affari.

I dati, che prendono in considerazione le tariffe alberghiere, di autonoleggio e quelle dei principali ristoranti, mostrano anche che Detroit è quella che più di ogni altra ha visto un aumento dei prezzi medi, segno che forse ha invertito la rotta dopo aver dichiarato bancarotta nel 2013.

Negli hotel, in particolare, le tariffe delle camere sono aumentate del 22,5% nel 2015 rispetto all'anno precedente. Da tenere presente che se nella "Motor city" il prezzo medio di una camera in strutture per business traveller è di 198 dollari a notte, nella città del Golden Gate è di 370.