Comunicazione IATA - November Global Air Freight Growth Concentrates in Asia and Middle East
                                

La International Air Transport Association (IATA) ha riportato i dati di Novembre 2014 relativi al mercato del trasporto aereo mondiale, che mostrano che la domanda misurata in freight tonne kilometers (FTK) è cresciuta del 4,2% rispetto a novembre 2013. La capacità è cresciuta del 3,3% rispetto al precedente mese di novembre. Rispetto a ottobre 2014, la domanda di trasporto aereo è cresciuta di un buon 0,8%.

La crescita più significativa è stata registrata dai vettori nelle regioni Asia-Pacifico e Medio Oriente, rispettivamente al 5,9% e il 12,9%. I vettori in queste regioni hanno registrato la maggior parte della crescita globale (93%). I vettori dell'Asia-Pacifico hanno rappresentato il 55% della crescita totale di anno in anno (con una quota di mercato del 39,7%), mentre le compagnie aeree nella regione del Medio Oriente hanno contribuito con un ulteriore 38% di crescita (con una quota di mercato del 13,3%). Si tratta di uno sviluppo importante emerso alla fine del 2014, che, se continua, fa ben sperare per il mercato del trasporto aereo.

Il trasporto aereo, d'altronde, è strettamente collegato al commercio mondiale (in valore circa un terzo delle merci oggetto di scambi internazionali è spedito via aerea). Dopo una battuta di arresto a partire dal 2011, dovuta al fatto che il volume del commercio mondiale è cresciuto praticamente in tandem con la produzione nazionale, il trasporto aereo cargo ha regisrato un forte trend di crescita del commercio transfrontaliero nella seconda metà del 2014 (mentre la produzione industriale nazionale è rimasta stabile), generando un impatto positivo sui volumi di trasporto aereo.